Focaccine morbide con impasto di patate

Ci sono pomeriggi un pò cosi. Pomeriggi in cui vuoi mettere un punto. In cui vorresti passare al capitolo successivo con la certezza che quello precedente sia definitivamente chiuso.

Devo fare spesso a cazzotti con le mie storie di cucina. E allora oggi ho aperto l’archivio fotoricette e sono risalita al marzo del 2011, quasi quattro anni e mezzo fa. Erbacipollina era già nata, ma non raccontava ricette. L’avevo fatta nascere, ma non volevo crescesse. Ho aperto a caso una cartella, volevo ripercorrere una parte di me, che è legata a doppio filo alla cucina, alle ricette, ai miei ricordi.

focaccina 4

E quella cartella incredibilmente vale più di mille parole. Incredibile come fosse più importante per me fotografare le fasi di preparazione di un impasto piuttosto che la ricetta finale, incredibile come ad accompagnare i miei impasti ci fossero manine che ora sono diventate più grandi, incredibile come quelle ore passate a creare siano ancora impresse dentro di me. Sembrava più importante il prima, il durante e non il dopo. Oggi ho ribaltato la prospettiva.

…Ma sono ricordi morbidi solo in superficie.

Quello che conta è il mio amore incondizionato – ora venuto in luce- per il mondo delle cucina, delle ricette, dei prodotti, di tutto quello che ruota attorno a questo complicato mondo. E non è stato facile. E non è facile.

Di morbido ci sono queste focaccine con impasto di farina tipo 0 e patate. Un impasto incredibile che non può stare fermo in una cartella. Deve vivere e rivivere  attraverso il blog.

INGREDIENTI PER FOCACCINE MORBIDE CON IMPASTO DI PATATE

  • 500 gr di farina 0
  • 100 gr di patata bollita
  • 330 ml di acqua
  • 1/2 cubetto di lievito di birra
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaio di olio di oliva

per guarnire: olio, sale e origano qb

 

PREPARAZIONE

 

In questo caso ho utilizzato la macchina per il pane nella funzione IMPASTO.

  • Metti tutti gli ingredienti nella ciotola, aziona la macchina. Lascia lievitare per il tempo indicato dalla stessa funzione. (Se non usi una macchina per impastare procedi come per un comune impasto, dunque lascia lievitare per circa due ore.)
  • Riprendi l’impasto, spostalo su una spianatoia e forma 10 palline. Lascia lievitare per ulteriori 15 minuti.
  • Rivesti una leccarda con la carta forno.
  • Stendi ciascuna pallina in una focaccina schiacciandola con le mani e spostale man mano sulla leccarda.
  • Guarnisci con un filo di olio, granelli di sale e origano e cuoci per circa 20 minuti a 220 gradi.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...