Tiramisù (con uova pastorizzate)

Oggi è il mio onomastico. All’onomastico ci tengo più del compleanno perché non porta conti, né bilanci, né sottrazioni. Ieri sera ho preparato il tiramisù, quello con le uova pastorizzate, cremoso, godurioso.

Avevo già scritto qui sul blog la ricetta della crema al mascarpone (che utilizzo per farcire il pandoro per il giorno di Capodanno), ma mancavano i passaggi completi del tiramisù.

Al tiramisù ci tengo. Molto.

La pastorizzazione ovviamente, s’intende casalinga: niente di troppo complicato! Se avete un termometro meglio, altrimenti vi affiderete al vostro sentimento, che quello non sbaglia mai!

Alcuni step per cominciare:

  1. Scegli un bel contenitore (non vorrai mica offrire il tiramisù nello stampo usa e getta di alluminio?! Ok solo se devi trasportarlo!)
  2. Prepara il caffè in anticipo, lascialo raffreddare e non zuccherarlo. A piacimento puoi aggiungere una percentuale alcoolica, del rum o del marsala per esempio.
  3. I savoiardi vanno immersi velocemente nel caffè, e posizionati nel contenitore con la parte zuccherata all’insù.
  4. Per mia esperienza i savoiardi non vanno addossati troppo l’uno all’altro, ma lasciare delle piccole aperture va meglio: i savoiardi durante il riposo in frigo si allargheranno naturalmente e la crema riuscirà a intrufolarsi 😉
  5. Prepara il tiramisù sempre in anticipo: almeno 10/12 ore.
  6. Conserva il tiramisù in frigo coperto con pellicola per alimenti e solo poco prima di servire spolvera con cacao amaro.

RICETTA PER TIRAMISU’ (CON UOVA PASTORIZZATE)

Tiramisù con uova pastorizzate

La ricetta è di Palma d’Onofrio

  • 250 gr di mascarpone
  • 250 gr di panna fresca
  • 90 gr di tuorli (circa 5 tuorli)
  • 150 gr di zucchero
  • 50 gr di acqua
  • 1 bacca di vaniglia
  • 1 confezione di savoiardi da 400 gr
  • cacao amaro q.b.

Portare acqua e zucchero a 121 gradi (vedrai delle bollicine sulla superficie dell’acqua), versare sui tuorli di uovo mentre stanno montando (aiutarsi con un frustino elettrico), montare fino ad ottenere un composto spumoso e farlo raffreddare.

Montare insieme mascarpone e panna e poi amalgamarli alla montata di uova).

Aggiungere i semini della bacca di vaniglia.

Intingere i savoiardi nel caffè e disporli nel contenitore.  Versare sui savoiardi la metà della crema al mascarpone e spalmarla uniformemente. Proseguire con il secondo strato di savoiardi e distribuire la parte restante della crema.

Coprire il tiramisù con pellicola e riporre in frigo.

Solo al momento di servire completare con cacao amaro spolverato.

 

 

Annunci

2 thoughts on “Tiramisù (con uova pastorizzate)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...