Linzer torte

E’ una crostata. Ma è più di una crostata.

Una friabile frolla di mandorle accoglie una confettura da un colore carico, vivo e fresco, che si farà perdonare nel gusto molto acidulo del lampone.

La Linzer torte è un dolce di origini austriache, in alcune versioni si trovano nocciole nella frolla e confettura di ribes nel ripieno, io ho scelto l’abbinamento mandorle/lampone. Ad ogni modo la frolla ha una equilibrata aromatizzazione al limone e cannella, che in combinazione alla granulosità della mandorla, la rendono una frolla speciale e nuova.

linzer

Le crostate mi piacciono.

Mi piacciono le griglie, anche un pò imperfette.

Sono la cosa che guardo per prima: mi suggeriscono se l’hai fatta di fretta, se  hai arrotolato le striscie recuperando l’impasto, se sei una perfezionista, se ti senti creativa.

Io ho passato fasi di griglie da aspirante perfezionista, per arrendermi al fatto che in fondo mi diverte un sacco arrotolare l’impasto sul tagliere e disporre quei rotolini un pò imperfetti che conservano la traccia dei miei palmi.

E mi sono arresa al fatto che ogni volta mi viene una griglia diversa. E’ quasi umorale: stavolta la vedo quasi timorosa, come con i piedi in fallo…

INGREDIENTI LINZER (22 cm di diametro)

  • 150 gr di farina 00
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere
  • 50 gr di mandorle macinate
  • 50 gr di zucchero semolato
  • 2 cucchiaini di scorza di limone grattugiata
  • 75 gr di burro
  • 1 uovo intero
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 2 gr di lievito per dolci
  • 1 barattolo di confettura di lamponi Rigoni di Asiago
  • 1 tuorlo + 1 cucchiaio di zucchero al velo per spennellare

PREPARAZIONE

  • Metti nel mixer la farina e aggiungi il burro a pezzetti. Metti in azione e riduci in un composto sabbioso.
  • Aggiungi la cannella, la buccia e il succo di  limone, le mandorle, il lievito e in ultimo unisci l’uovo, frulla per qualche istante.
  • Raccogli il composto, trasferiscilo sulla spianatoia infarinata e lavoralo velocemente a formare una palla. Copri con pellicola e metti in frigo per 1/2  o per ridurre i tempi bastano meno di 10 minuti in freezer (io faccio cosi!).
  • Imburra bene una teglia e infarinala, scuotendo dalla farina in eccesso.
  • Riprendi l’impasto e stendilo in una sfoglia che trasferirai nella teglia. Elimina l’eccesso della sfoglia e ricompatta quell’impasto per formare la griglia.
  • Stendi in uno strato uniforme la confettura, definisci la griglia della linzer e spennella la superficie con l’uovo e lo zucchero a velo.
  • Cuoci in forno preriscaldato a 180 gradi per 25 minuti.
  • Sforna, lascia intiepidire e servi con panna montata o scaglie di cioccolato bianco.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...