La ricetta dei panzerotti

Dici panzerotto e sei già di buonumore. Uno scrigno a mezzaluna accoglie pomodoro e scamorza filante. Fritto, come mamma l’ha fatto.

Ti avverto che è più facile di quel che sembra, ma devi calcolare i tempi di lievitazione dell’impasto prima e delle palline dopo. Come sai, cerco di utilizzare poco lievito, di conseguenza i tempi di lievitazione sono per forza di cose dilatati. Quindi no, sul mio blog non  troverai mai un impasto con lievito pronto in mezz’ora…quando proprio ho voglia di pizza e non ho il tempo a disposizione ho il mio caro vecchio panepizza – barbatrucco! :)-.

Sto amando molto la combinazione tra farina e semola in parti uguali, il risultato è un impasto soffice e più compatto ideale proprio per impasti tipo i panini muffin o in questo caso i panzerotti.

panzerotto new1

Riesco ad ottenere un panzerotto pieno dall’inizio alla fine, fragrante e asciutto, come se nemmeno fosse fritto…

INGREDIENTI PER 12 PANZEROTTI

  • 250 gr di farina
  • 250 gr di semola rimacinata
  • 7 gr di lievito di birra
  • 1 tazzina di latte
  • 240 ml di acqua
  • 2 cucchaini di zucchero
  • 1 cucchaino di sale
  • 2 cucchiai di olio

Per il condimento:

  • 350 gr di scamorza dolce
  • 250 gr di pomodoro a pezzettoni
  • olio, sale e origano q.b.

PREPARAZIONE

  • Disponi la farina a fontana su un piano, aggiungi il latte e una parte di acqua, sbriciola il lievito con le mani, aggiungi lo zucchero e comincia ad unire il composto.
  • Unisci il sale, l’olio e poco per volta l’acqua fino a terminarla.
  • Impasta vigorosamente per 10 minuti: dovrà risultare un impasto liscio, morbido e che non attacchi sul piano.
  • Sposta il panetto in una ciotola e copri con pellicola. Fai lievitare per 2 ore.
  • Riprendi l’impasto, sgonfialo e lavoralo velocemente.
  • Ricava 12 palline e sistemale su un vassoio ben infarinato. Fai lievitare per 1 ora almeno.
  • Metti a riscaldare l’olio.
  • Sposta i pezzettoni di pomodoro in una ciotola e condisci con sale, olio e origano.
  • Con l’aiuto di un matterello stendi ciascuna pallina in un dischetto (infarinando se necessario), aggiungi al centro 1 mucchietto di pomodoro e sopra la scamorza. Inumidisci il bordino con acqua e chiudi a mezzaluna. Definisci la chiusura con una forchetta o ricavando un piccolo bordino come nella foto.
  • Sposta il panzerotto nell’olio bollente e fallo dorare prima da un lato, poi dall’altro.
  • Procedi allo stesso modo per tutti gli altri panzerotti.
  • Fai intiepidire e gusta.
Annunci

2 thoughts on “La ricetta dei panzerotti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...