Tiramisù alla ricotta profumato alla cannella

Ci sono ricette che realizzo e che sul blog vedono la luce con molto ritardo.

Sono ferme, come cristallizzate nel mio archivio. E’ difficile spiegarlo: o si scrive un post di getto e si racconta una ricetta sulla spinta emotiva del momento oppure quella ricetta resta appartata, invisibile e solitaria. Oggi è tempo di risvegliare questo delizioso tiramisù alla ricotta profumato alla cannella. Il piu’ classico dei classici dessert – il tiramisù – accoglie una farcitura cremosa e profumata alla cannella.

 

Il procedimento del tiramisù alla ricotta replica quello classico: biscotti savoiardi intinti nel caffè leggermente zuccherato alternati da gustosa crema alla ricotta – alleggerita dalla panna – e una rifinitura di cacao amaro in polvere in superficie.

Incredibilmente buono, cremoso e presentato in una variante piu’ leggera rispetto alla versione originale, il tiramisù alla ricotta non contiene nè uova, nè mascarpone e perciò utile a chi vuole trovare un giusto compromesso tra linea e gusto.

tiramisu ricotta michelotta

Bontà e leggerezza sono le note distintive di questo speciale tiramisu’ alla ricotta.

INGREDIENTI PER TIRAMISU’ ALLA RICOTTA PROFUMATO ALLA CANNELLA

  • 1 confezione di Savoiardi Vicenzovo da 400 gr
  • 250 ml di caffè leggermente zuccherato
  • 700 g di ricotta vaccina
  • 300 ml di panna fresca
  • ½ cucchiaino di cannella
  • 6 cucchiai di zucchero
  • cacao amaro in polvere q.b.

PREPARAZIONE

  • Prepara il caffè.
  • Monta la panna lasciandola abbastanza morbida.
  • Setaccia la ricotta, spostala in una boule capiente e aggiungi lo zucchero, la cannella e amalgama con una spatola.
  • Unisci la panna al composto di ricotta.
  • Prepara una teglia o una pirofila adatta a contenere il tiramisù.
  • Imbevi i savoiardi da entrambi i lati nel caffè raffreddato (poco zuccherato e diluito con 50 ml di acqua) posizionandoli leggermente distaccati e completate il primo strato.
  • Farcisci con una parte di crema alla ricotta il primo strato di savoiardi.
  • Componi il secondo strato di savoiardi premendoli delicatamente nella crema alla ricotta.
  • Spalma la restante parte di crema, livella bene con un coltello a lama lunga.
  • Spolverizza la superficie con cacao amaro in polvere.
  • Metti nel frigo a rassodare per almeno 4 ore prima di consumare il tiramisù alla ricotta profumato alla cannella.

Alcuni tip

Il caffè non va utilizzato caldo per evitare che il savoiardo ne assorba un’eccessiva quantità.

Ricorda di posizionare il savoiardo dalla parte zuccherata e tenendoli leggermente distanziati.

Prepara il tiramisù con un anticipo di minimo 3/4 ore, ma meglio prepararlo con un giorno di anticipo in modo che i sapori  si fondano.

Annunci

4 thoughts on “Tiramisù alla ricotta profumato alla cannella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...