mini cheesecake (e un appello agli iscritti di erbacipollina)

Sono a tratti sbadata. A tratti Miss Precisetta.

Ma diciamo che la prima caratteristica prevale sulla seconda.

Il fatto è che mooolto casualmente ho scoperto di avere oltre 1200 iscritti via email al mio blog. Un numero che mi spaventa e di cui ignoravo l’esistenza. Ora se il widget di wordpress non mi tira degli scherzi, questo vuol dire che ci sono oltre 1200 cuoricini che si sono iscritti al mio blog. Oltre 1200  cuori a cui non ho mai detto un grazie.

Il grazie lo dico ora, invitandovi a seguire la mia fanpage Erbacipollina-il blog di michelotta, in modo che vi possa solo guardare di sfuggita nella vostra pic-profile.

Non sono brava in matematica, ma quel numero mi piace! E non mi farà sentire sola quando scrivo i miei post.

Allora festeggiamo la scoperta del widget?! Mini cheesecake per tutti: un pezzettino ciascuno e ce la possiamo fare a dividere il dolcetto.

Sono delle deliziosissime cheese cake con formaggio spalmabile e panna, cotte al forno. Delicate e non stucchevoli, le ho servite con un topping di confettura di mirtilli, per ridurre al minimo lo sforzo.

Un pò di precisione serve solo per creare delle basi di biscotto perfettamente uguali e distribuire il composto di formaggio, panna e uova.

Ecco la ricetta

160 gr di biscotti digestive
70 gr di burro
180 gr di formaggio spalmabile
100 gr di panna
100 gr di zucchero
2 uova
1 bustina di vanillina
1 cucchiaio di limone

cheese cake1

cheese cake2

chhesecake 3

Preparazione
Riduci in polvere i biscotti e spostali in una ciotola, unisci il burro fuso e impiatta fino a formare un composto simile a sabbia bagnata.
In uno stampo da muffin da 12 inserisci i pirottini di carta (usane due cosi da rendere il contenitore piu’ resistente).

Distribuisci un cucchiaio raso di biscotti sbriciolati per ogni incavo e compatta bene con il dorso del cucchiaio. Sposta lo stampo in frigo.

Prepara la crema per il ripieno dei mini cheesecake.
Versa in una ciotola il formaggio a temperatura ambiente, unisci lo zucchero e amalgama con le fruste elettriche, unisci le uova -una per volta-, aggiungi il succo di limone, la vanillina e infine la panna. Non lavorare troppo il composto e suddividilo con l’aiuto di un mestolo piccolo su ciascuna base di biscotto. Non riempire fino all’orlo perchè essendoci l’uovo in cottura gonfierà.
Metti in forno a 160 gradi per 20/25 minuti.
Sforna, lascia raffreddare completamente e distribuisci un velo di confettura di mirtilli.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...