La festa del papà ( e un aperitivo Rosso Antico)

Diciamo che fare felice il mio papà a tavola è molto difficile, se non quasi impossibile.
E’ fissato per i pranzi tradizionali, quei piatti che lo legano alla sua infanzia, quei piatti che lo portano indietro negli anni. E dice sempre che prima era tutto piu’ buono.
Io non la penso cosi. Era tutto piu’ buono prima perchè il ricordo di un piatto è molto piu’ di un ricordo. La potenza evocativa di un piatto ti trasporta come per incanto a tempi passati, a fatti, persone che hanno attraversato la tua vita. Poi sopraggiunge -come a rompere l’ incanto- l’amara consapevolezza che quelle cose non ci sono piu’. Ecco perchè prima era tutto piu’ buono, gli vorrei dire…

Quest’anno ho destato in lui una faccia soddisfatta quando gli ho proposto la bottiglia di Rosso Antico. Non sapevo ci fossero in lui abilità da barman. Si è proposto di preparare il Rosso Antico, come lo beveva lui a cavallo tra gli anni 60 e 70. Ci ha chiesto un piatto di zucchero,dell’acqua, dell’arancia e dei bicchieri.
In verità noi abbiamo proposto coppette di acciaio, lui a malavoglia ha accettato.

Ha versato dell’acqua maldestramente a bagnare parte della coppetta per far aderire lo zucchero, versato il rosso antico e decorato con una fettina di arancia tarocco.

Tra soddisfazione e incredulità abbiamo sorseggiato il cocktail di papà. E devo dire che questo sarà a vita l’aperitivo che amerò di piu’! E secondo me lui ha pensato che quella coppetta di Rosso Antico era buona ora come allora.

Il Rosso Antico lo puoi bere liscio o con ghiaccio, perfetto da mixare nei tuoi cocktail. A questo link trovi qualche idea.

Rosso Antico. Aperitivo dal 1962.rosso antico 1
rosso antico 2

rosso antico 3

rosso antico 4

rosso antico 5

Una festa del papà, unica a cominciare dall’aperitivo: Rosso Antico e zeppole salate. Proseguita con un pasticcio di mezzi ziti al forno (il suo formato preferito), carne arrostita e zeppole.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...