Banana bread all’uvetta

Immaginavo da tempo di svegliarmi e trovare a colazione una fetta di banana bread tostata ricoperta da uno strato di marmellata e accanto il mio caffè fumante.

Metti un sabato, delle banane maturissime e un pò di uvetta: è cosi che nasce il mio banana bread. Mi sono ispirata alla grandissima Laurel Evans, de il blog un’americana in cucina.

Io per i dolci americani ho un debole: adoro muffins, cupcakes, plumcakes, cheesecakes. Adoro la magia della cannella, adoro i sapori ricchi di contrasti e il ricordo di un periodo fantastico che ho trascorso negli Stati Uniti. Ma su questo è meglio sorvolare, altrimenti saudade a gogo‘…

Ritorno al mio banana bread all’uvetta. Vi anticipo che la versione originabanana bread uvettale prevede le gocce di cioccolato. Ma al momento, io sto in fissa per l’uvetta e la metterei ovunque. Poi ho scoperto che la banana con l’uvetta si sposa benissimo -parolone troppo abusato!-, diciamo che stanno bene insieme.

Unico tip -secondo me- per la riuscita della ricetta è avere banane maturissime -per intenderci annerite, ma non macchiate – e che siano banane buonissime e dolcissime. L’equazione banana buona sta a banana bread buono, è presto risolta. Il procedimento è semplicissimo, una sorta di mega muffin da infornare.

banana bread1banana bread2
banana bread4

E poi sai la figata di annunciare: “Ragazzi, una fetta di banana bread all’uvetta?”

E un nome cosi a caso -Giuseppe- rispondere: “Che?!”

Vi passo la ricetta del banana bread all’uvetta.

Ingredienti

  • 250 gr di farina
  • 100 gr di burro
  • 2 uova
  • 3 banane grandi e maturissime 
  • 1/2 cucchiaino di cannella
  • 160 gr di zucchero
  • un pizzico di sale
  • 1/2 bustina di lievito vanigliato
  • 100 gr di yogurt bianco naturale dolce
  • una tazzina di uvetta disidratata Noberasco

Preparazione

  • Fai rinvenire l’uvetta in una tazza con acqua tiepida, poi scola l’acqua e tieni da parte l’uvetta.
  • Metti in una ciotola la farina setacciata, il lievito, un pizzico di sale, la cannella e lo zucchero.
  • Elimina la buccia delle banane, spostale su un piatto e schiacciale con l’aiuto di una forchetta: verrà fuori una polpa di banana.
  • In un’altra ciotola rompi le uova, aggiungi il burro sciolto e raffreddato, lo yogurt e lavora velocemente con una frusta, introduci pure la purea di banana e l’uvetta e amalgama gli ingredienti.
  • Unisci i due composti, mescola velocemente e trasferisci in uno stampo da plumcake (io ho usato un stampo non troppo profondo, in modo da avere una bella cupoletta) e metti in forno preriscaldato a 160 gradi per 40 minuti.
  • Sposta su una gratella e lascia raffreddare.
Annunci

3 thoughts on “Banana bread all’uvetta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...