Bocconcini di pizza fritta con olive

pizze fritte 2

 

Voglio cominciare il nuovo anno alla grande! Con la ricetta delle pizze fritte declinata alle olive -nel pieno rispetto dei miei gusti ;)-. Ecco voglio cominciare il nuovo anno cosi: con un piede dentro alla tradizione e l’altro proteso in avanti per fare mio quello che piu’ mi piace.

Quanto ha da insegnare una ricetta?! Tu pensi siano delle semplici pizze fritte alle olive e invece nascondono e dicono molto di piu’…

Oggi sarebbe il giorno dei bilanci – in una fredda e noiosa giornata, sarei portata a tirare le somme in negativo per l’anno trascorso -, ma non voglio farlo. Voglio pensare a domani come l’inizio (ed è un vero inizio) di un nuovo anno, ricco, pieno e godurioso come le pizze fritte. E allora sai che c’è?

Auguro pizze fritte per tutti!

 

E a proposito di partenze e di nuovi inizi, voglio riportare una frase che mi ha toccato il cuore e dedicarla a tutti quelli la sentono propria: “Mi avvicino al 2015 con la stessa noncuranza per le cifre e gli attracchi, pensando solo alle partenze e alle soste, e alle persone che saranno i miei compagni di viaggio. I miei auguri per voi sono quindi semplici: non rimanete attaccati ai numeri, ai porti, alle rubriche. Salpate, scrivete con matite colorate, siate manchevoli con l’obbligo di essere voi, sovvertite le cifre. Ridisegnatevi, allargate la mano, distendete le spalle e passate un anno sereno” (cit. Mariachiara Montera)

Lascio da parte gli auguri e ritorno alla ricetta delle pizze fritte, che non hanno la pretesa di essere le pizze fritte della nonna, ma un espediente veloce e di sicura riuscita per stupirvi e stupire: basta preparare una pastella molto liquida e incorporare olive, alici, verdure o pesce, poi friggere a cucchiaiate e servire felicità per tutti!

Segui la ricetta

  • 500 gr di farina tipo 0
  • 350/380 ml di acqua
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 3 gr di lievito disidratato
  • 1/2 cucchiaio di sale fino
  • 100 gr di olive verde denocciolate
  • olio per friggere

Preparazione

  • Spezzetta le olive verdi e tieni da parte.
  • In una ciotola versa la farina, aggiungi il lievito e lo zucchero e mescola.
  • Versa l’acqua a filo e comincia ad impastare, aggiungi  il sale. Lavora l’impasto sollevandolo con le mani fino a quando assume una consistenza liscia, aggiungi anche le olive spezzettate facendole incorporare omogeneamente all’impasto. Copri la ciotola con una pellicola e fai lievitare per almeno 2 ore, ponendo la ciotola in un luogo lontano da correnti di aria.
  • Metti a scaldare abbondante olio. Riprendi l’impasto e raccogliendolo a cucchiaiate friggilo.
  • Scola i bocconcini di pizza fritta alle olive su carta paglia e servi quando sono ben caldi.

Tips…puoi friggere con anticipo le pizze fritte e poi riscaldarle in forno caldissimo per pochi minuti.

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...