Ravioli ricotta e gamberoni (un primo very chic!)

ravioli pesce

seguimi su facebook image

Mangiare è una coccola che ci regaliamo. E mangiare i ravioli di ricotta e gamberi sono una vera e propria carezza che dedichiamo a noi e ai nostri cari.

Preparare i ravioli in casa è una carezza al cuore…

Certo, non è un’assioma, nè una teoria, ma ditemi una cosa che si lega al cuore e assuma caratteri di scientificità? In questo caso però una ricetta c’è e ve la svelo pure, basta attendere solo qualche paragrafo!

Di sicuro è un’operazione un pò lunghetta, ma vi assicuro è tempo ben speso! Era da un pò che volevo prepararli e non so bene per quale motivo ho sempre rinviato la preparazione. Oggi mi sono detta è il giorno giusto per i ravioli di pesce.

Un primo piatto che non ha bisogno di molte presentazioni, oggi i miei ravioli li ho declinati in una versione chic: ricotta, pesce, zeste di limone, conditi con un uno stuzzicante condimento a base di burro, gamberoni e grand marnier.

Poesia e ravioli di ricotta e gamberoni…

Il gusto delicato del ripieno si sposa alla perfezione con il condimento aromatico. Mi verrebbe da dire “un primo per le feste” e visto che ci siamo vicini prendi nota della ricetta!

ravioli impasto

ravioli vassoio
Ingredienti

1. per la pasta all’uovo
2oo gr di farina 00
50 gr di semola rimacinata
2 uova
1 cucchiaio di acqua

Semola rimacinata di supporto q.b.

2. per il ripieno
300 gr di ricotta
200 gr di gamberoni sgusciati
zeste di limone
sale, pepe q.b.
prezzemolo q.b.
1 tuorlo

3. per il condimento
80 gr di burro
un filo di olio
1/2 cipolla
grand marnier q.b.
8 gamberoni
zeste di limone q.b.

Preparazione

1. Prepara il ripieno: metti in una ciotola la ricotta (ben scolata dal siero), i gamberoni a pezzetti, la buccia di limone, il sale, il pepe, il prezzemolo tritato e un tuorlo e amalgama bene. Metti in frigo fino al momento dell’utilizzo.

2. Prepara la pasta all’uovo. Per comodità comincia ad impastare in una ciotola.
Versa la farina e la semola, aggiungi le uova, l’acqua e comincia ad amalgamare con una forchetta. Poi sposta il composto su una spianatoia infarinata e lavora l’impasto fino a quando diventa liscio.
Metti a riposare per 1/2 ora.

Dividi l’impasto in quattro parti e lavoralo con la macchinetta fino a formare delle sfoglie, spolverizza l’impasto utilizzando la semola rimacinata.

Farcisci ciascuna sfoglia con mucchietti di ripieno, adagia sopra un’altra sfoglia e ritaglia ciascun raviolo con l’utilizzo del raviolatore o di una rotella.

Sposta i ravioli in un vassoio ricoperto con carta da forno.

3. Prepara il condimento. Pulisci i gamberoni, incidili lungo il dorso ed elimina il filetto nero.
Sciacquali sotto acqua corrente.

In una ampia padella metti il burro e un filo di olio, aggiungi la cipolla in un solo grosso pezzo e fai rosolare. Aggiungi i gamberoni, fai cuocere un paio di minuti da entrambi i lati e poi sfuma e fiammeggia il tutto con il grandmarnier (ricordati di eliminare la cipolla).

Cuoci i ravioli, scolali con una schiumarola e spostali nel condimento e spadella a fuoco moderato per qualche istante.

Sposta i ravioli in una pirofila ampia, aggiungi buccia di limone grattugiata al momento.

Suddividi in piatti singoli, e per ciascun piatto sistema due gamberoni e porta la poesia a tavola!

Annunci

One thought on “Ravioli ricotta e gamberoni (un primo very chic!)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...